Dire, fare, scoprire e imparare

Villa Trissino è la meta ideale anche per bambini e ragazzi.
I suoi interni magnifici fanno volare la fantasia e lo splendido parco offre tante occasioni per scoprire, osservare, giocare e imparare divertendosi attraverso numerose attività: visite guidate, laboratori, visite attive, percorsi tematici, spettacoli, concerti, mostre, esplorare il parco, ricreare la villa in un disegno o la sua sagoma tridimensionale in un laboratorio.

Le attività didattiche e i laboratori tematici di Villa Trissino, sono differenziati e adatti a studenti di ogni ordine e grado, e sono caratterizzati da una metodologia esperienziale che sviluppa le capacità personali attraverso un apprendimento dinamico, attivo e dialogico.
Tutte le attività didattiche proposte a Villa Trissino sono affidate a docenti di formazione universitaria in grado di coinvolgere attivamente i partecipanti e di creare un clima facilitante l’apprendimento con l’obiettivo di favorire la pratica riflessiva sull’esperienza.

Le attività didattiche proposte in Villa per quest’anno sono le seguenti:

La virtù della giustizia

Il progetto ha l'obiettivo di far riflettere sui concetti di legalità e di giustizia, di giusto e di ingiusto, di vero e di falso, attraverso delle esperienze attive che solleciteranno alcune capacità fondamentali di tale virtù: la capacità di dialogo, il senso critico e il sentimento sociale. I partecipanti potranno scoprire in modo non convenzionale la virtù più raffigurata nelle ville e nei palazzi di ogni epoca.

Prenota l'attività

Eccomi pronto ad apprendere: storie in Villa

Le storie introducono i bambini alle seguenti abilità di apprendimento auto-diretto: stabilire obiettivi, cambiare strategia, chiedere aiuto, motivazione intrinseca, pensare positivo, interessi intrinsechi, abilità interculturali. Dopo la narrazione e la comprensione con uno stimolo sensoriale, i bambini sceglieranno i luoghi incantati dove rappresentare creativamente le abilità apprese

Prenota l'attività

La Villa del dis-orientamento

Come narro la villa? Cosa dico di me nella narrazione? Dopo una visita alla villa, i ragazzi divisi in piccoli gruppi sceglieranno il luogo che sentono più in risonanza e, utilizzando tutte le conoscenze disciplinari che possiedono, lo descriveranno in modalità narrativa, concentrandosi poi su ciò che hanno messo in campo: descrivere un luogo esteriore per connettersi ad un luogo interiore.

Prenota l'attività

Educazione alla legalità e alla giustizia

La villa palladiana richiama il tempio classico come luogo associato all'idea di giustizia. In questo percorso i partecipanti potranno scoprire l’esistenza e l’importanza della legalità in un viaggio che parte dalla scoperta delle regole della collettività, per capirne la ragione e per valutarne l’efficacia, sino ad arrivare a confrontarsi con i concetti di verità e di giustizia, attraverso la stimolazione del pensiero critico favorito dal dialogo maieutico.

Prenota l'attività

Emozioniamoci

  • Conoscere le emozioni attraverso attività sensoriali e collaborative.
  • Valorizzare le diverse abilità di sé e degli altri attraverso e l'espressione corporea e musicale.
  • Si proporrà un percorso sensoriale in Villa (tatto, udito, gusto, olfatto, vista) per conoscere le proprie abilità e le emozioni legate ad esse per poi creare in modo collaborativo l'albero della vita delle proprie emozioni.

Prenota l'attività

Alla scoperta dei nostri sensi

Pranzo sensoriale dove si prende consapevolezza di sé attraverso una esperienza per ogni senso. Saranno proposte cinque attività di riscoperta del gusto, del tatto, dell'olfatto, dell'udito e della vista all'interno del pranzo o cena per imparare a gustare la vita e le relazioni con gli altri e con se stessi senza abusarne. Vi sarà una metodologia pedagogica che rimette al centro il valore di ogni persona.

Prenota l'attività